Candidates list 2018-05-16T17:33:38+00:00

Project Manager | Post – M&A Integration - H22913

La società nostra cliente è la holding company di un articolato gruppo multinazionale, con un piano di crescita molto importante, sia a livello organico che di operazioni straordinarie.
Il Gruppo ha infatti una strategia di innovazione tecnologica, completamento della propria offerta di prodotti e soluzioni e di internazionalizzazione, sostenuta da numerose operazioni di M&A, anche a livello Italiano.
 

Il Ruolo

Questa posizione sarà inserita in un team internazionale, dislocato in diverse geografie del mondo e dedicato all’integrazione dei business acquisiti, con competenza su temi diversificati.
Il Project Manager sarà infatti responsabile di progetti dedicati a diverse funzioni aziendali: (Supply Chain, Operations, HR, Finance, IT, Sales).
Più nel dettaglio, il Project Manager sarà responsabile di:
 
  • Fornire leadership e supervisione su vari progetti di natura complessa, creando piani completi che includano milestones, timelines, risorse
  • Assicurare il raggiungimento degli obiettivi dei progetti, nel rispetto delle tempistiche e dei costi
  • Condurre riunioni e condurre workshop relativi ai progetti
  • Sviluppare metriche per misurare l'avanzamento e i risultati del progetto
  • Identificare e mitigare i rischi del progetto
  • Identificare tempestivamente problemi e proporre adeguate azioni
  • Garantire una comunicazione tempestiva e accurata con il personale del progetto durante tutto il ciclo di vita del progetto
  • Comunicare regolarmente al senior management lo stato dei risultati specifici del progetto
  • Identificare nuove opportunità di business e nuove idee e proporre soluzioni innovative
  • Guidare team multifunzionali di progetti

I Requisiti

  • Laurea In Ingegneria Gestionale / Business/ MBA
  • Circa 5 anni di seniority, esperienza maturata nel contesto di società di consulenza, su progetti specifici di integrazione post M&A
  • Entusiasmo e spirito imprenditoriale
  • Comprovata esperienza di project management e conoscenza di metodologie avanzate e di tool di pianificazione di progetto
  • Capacità di gestire la complessità derivante da stream progettuali contestuali e su cross functional
  • Ottime capacità di ascolto e di comunicazione, a tutti i livelli dell’organizzazione
  • Abitudine a lavorare in un contesto multinazionale e multiculturale
  • Elevato orientamento al problem solving
  • Ottima conoscenza della lingua inglese, a livello scritto e parlato
  • Disponibilità a trasferte in Europa / US (circa 20% del tempo), godendo in ogni caso di smartworking policy

Caratteristiche

Pubblicato
02/01/2023 19:26:21

Sede
02 - Italia/Lombardia/Milano

Vai all'annuncio

NPI Project Manager - H22994

Our client is a major multinational company, leader in the pharmaceutical sector, with several thousand employees and production sites worldwide. People, their well-being, their growth and development are among its founding values in a context where Innovation and the pursuit of Excellence go hand in hand with principles of Diversity & Inclusion to appreciate each different individuality.  

Today, for its Plant in the province of Frosinone, we are looking for an NPI Project Manager (partly on site, mostly smart working)
 

The role

The NPI Project Manager will coordinate work toward effectively delivering client pharmaceutical products in a fast-paced environment. The NPI PM will act as the primary contact between clients, CMO project team members, and functional groups to track progress and ensure the delivery of quality products and services. The NPI PM will utilize best practices to map the scope of work and to build project timelines for critical milestones. At the NPI PM level, individuals are expected to perform the following duties, activities, and responsibilities with effectively with some support from leadership. NPI PMs are expected to seek local and site-wide to lead small groups (e.g. for continuous improvement opportunities) and to lead by a strong example in the Project Management department.
  • Facilitate work with clients supporting biopharmaceutical/pharmaceutical clinical and commercial manufacturing goals.
  • Utilize the Project Management Body of Knowledge Guide as a foundational reference, and for identifying appropriate applications and methods in managing projects.
  • Collaborate with business development and technical representatives to transition client project work in-house.
  • Prepare detailed project schedules, including identification of major milestones for overseeing, controlling, communicating, and managing all activities required to complete client projects.
  • Ensure that project deliverables are client focused, results oriented, performance driven, and in compliance with all applicable internal and external requirements.
  • Monitor project costs through preparation and regular project updates with management and clients.
  • Monitor projects and help resolve issues or escalate appropriately to ensure on time delivery of all client projects and help identify risk mitigation plans.
  • Must have excellent oral and written communications, ensuring excellent stakeholder management throughout various levels of the organization and with clients and client team members.
  • Must work and interact effectively with and for others to achieve company goals.
  • Collaborate with site leadership to appropriate mitigate projects risks and address issues that arise over the course of project execution.
  • Must support site financial goals and objectives by ensuring timely entry of manufacturing and services demand, ensuring support of forecasting processes, ensuring timely invoicing of project deliverables.
  • Must gain a strategic awareness of company, business unit, and site goals and objectives to support them in execution of project deliverables and conversations with clients.
  • Ensure that all the activities of its competence are completed in accordance with the regulations in force, site procedures and company policies; guarantee compliance with internal and Corporate procedures designed in accordance with current regulations, Good Manufacturing Practices (cGMP), ISO 13485 and CRF 21 part 111.

The requirements

  • Master’s degree in a scientific discipline preferred
  • 3/5 years’ experience effectively managing projects in pharmaceutical or biotech company, CDMO, CRO or related experience.
  • PMP certification is a plus
  • Proficient in MS Office Suite, including MS Project; proficiency in other project management software or systems preferred.
  • Fluent English (reading, writing and speaking).
  • Patient First culture, Teamwork, Customer Excellence Experience are key values

Caratteristiche

Pubblicato
02/01/2023 18:16:36

Sede
02 - Italia/Lazio; 02 - Italia/Lazio/Frosinone; 02 - Italia/Lazio/Roma

Vai all'annuncio

Digital Sourcing and Contract Manager - H22789

Il Contesto
 

Il Gruppo A2A

Ogni giorno ci occupiamo di ambiente, acqua ed energia, le condizioni necessarie alla vita, il capitale più prezioso. Da oltre cento anni ci prendiamo cura del benessere delle persone mettendo a disposizione servizi essenziali per rispondere alle esigenze degli stili di vita contemporanei, nel rispetto di una sostenibilità di lungo periodo.
A livello nazionale, gestiamo la generazione, la vendita e la distribuzione di energia, il teleriscaldamento, la raccolta e il recupero dei rifiuti, la mobilità elettrica e i servizi smart per le città, l’illuminazione pubblica e il servizio idrico integrato.
Per questo investiamo nella creazione di una cultura della sostenibilità condivisa dai singoli e dalle comunità. Forniamo a clienti, cittadini, aziende e istituzioni gli strumenti perché possano scegliere e vivere secondo uno stile di vita responsabile e rispettoso del futuro.
 

Il Ruolo
 

Il/La candidato/a selezionato/a, a diretto riporto dell'Head of Digital & Innovation Governance, coordinando il team interno e i consulenti dedicati, coordinerà i processi di Sourcing & Contract Management per garantirne la governance, a livello di Gruppo e BU.
La risorsa sarà responsabile per le seguenti attività: 

  • Gestione delle attività di Sourcing in ambito Digital & Innovation, coordinando la definizione dei fabbisogni, la relativa pianificazione e l’esecuzione delle attività di gara;
  • Gestione del Procurement Plan e della Strategia di Sourcing della Direzione Digital & Innovation, integrando la vista operativa con quella strategica e coordinando i fabbisogni ICT in maniera omogenea ed efficiente tra le varie strutture operative;
  • Gestione dei framework contrattuali per i contratti di servizio della direzione Digital Innovation, supportando le strutture operative nella definizione dei capitolati di gara;
  • Gestione dei contratti di servizio della direzione Digital & Innovation, in termini di monitoraggio dei volumi pianificati e gestiti, la reportistica contrattuale, la raccolta delle performance del Fornitore e formalizzazione delle decisioni contrattuali;
  • Garantire il reporting periodico sui volumi di acquistato, la clusterizzazione dei fornitori e quanto relativo alle performance complessive del parco fornitori della direzione nel periodo di riferimento;
 

Requisiti

  • Laurea in Ingegneria, Economia e Commercio o Informatica/Scienze dell’Informazione;
  • Esperienza pluriennale in ambito ICT Governance, all’interno di Large Corporate con un focus su processi di Sourcing e/o Contract Management;
  • Saranno valutati con interesse anche candidati con esperienza in ambito PMO o Governance maturata all’interno di Società di Consulenza
  • Conoscenze approfondite nella gestione dei contratti ICT e sui processi di sourcing;
  • Conoscenza di base dei processi di ICT Governance (Demand, Incident, Change, Service Level Management);
  • Conoscenza dei framework ITIL, COBIT e standard ISO 22301;
  • Orientamento alla creazione di valore per il cliente interno (Metodologia Lean six sigma);
  • Capacità di analisi dei processi e delle interdipendenze che li legano;
  • Buona conoscenza della lingua inglese;
  • Completano il profilo: Orientamento al teamworking, flessibilità, concretezza e spirito collaborativo, problem solving, capacità di analisi e di pianificazione/organizzazione del lavoro, proattività, capacità di comunicazione e spirito di iniziativa.
 

La società incaricata della selezione è Human Value. Human Value si occupa di attività di Executive Search & Selection (Aut. Min. 7895). I candidati ambosessi (D.lgs. n. 198/2006) sono invitati a leggere l'Informativa Privacy (D.Lgs.196/2003) sui siti http://www.humanvalue.it/privacy.html  e  www.a2a.eu

Caratteristiche

Pubblicato
02/01/2023 18:13:02

Sede
02 - Italia/Lombardia/Milano

Vai all'annuncio

Project Test & Commissioning Manager - H22997

Il Contesto

Con 9 miliardi di euro di fatturato, circa 70.000 dipendenti in oltre 60 paesi e più di 150.000 veicoli in servizio, Alstom sviluppa e commercializza la gamma più completa di sistemi, apparecchiature e servizi nel settore ferroviario offrendo ai propri clienti soluzioni che presentano una perfetta miscela di diverse tecnologie, mantenendo grande attenzione verso l’innovazione e la sostenibilità.  
Oggi con 10 siti, più di 35 depositi su tutto il territorio nazionale e più di 3.500 persone in Italia, Alstom offre un forte contributo occupazionale ed è riconosciuto come uno dei leader del mercato italiano. 
La sede Alstom di Bologna è il centro di eccellenza mondiale del Gruppo per i sistemi di segnalamento ferroviario. Il sito di Bologna, insieme al sito di Firenze, Bari, Genova e Roma progetta e realizza soluzioni tecnologiche e applicazioni ferroviarie e metropolitane per il controllo in sicurezza del movimento dei treni, la gestione del traffico, il miglioramento dell’efficienza delle reti e l’informazione ai passeggeri. 

Project Test & Commissioning Manager
Sede di lavoro: Bologna, Firenze, Bari, Genova e Roma
 

Il Ruolo

Il profilo ricercato dovrà pianificare e gestire tutte le attività di Test & Commissioning per il progetto a supporto del Project Manager assicurando l'applicazione della strategia del progetto (incluso l'impegno QCD) e la conformità con la strategia, gli standard, le normative locali e gli standard professionali del mestiere. Gestire il team T&C sul campo. Collaborare con il V&V manager per definire la strategia V&V da applicare in laboratorio e sul campo.

Principali responsabilità:
  • Essere responsabile delle gestione QCD del T&C Work Package;
  • Supervisionare il processo di Test & Commissioning sul campo e assicurare che sia applicato correttamente dal team T&C all'interno del progetto;
  • Gestire in modo proattivo le interfacce interne con l'ingegneria di progetto, l'installazione e le interfacce tecniche esterne con Partner, Terze Parti e Clienti per le attività di T&C;
  • Sviluppare piani T&C, metodo e coordinare il personale e relativa formazione del team T&C;
  • Preparare e gestire i lavori di Test & Commissioning sul campo – Materiale e strumenti, documentazione, persone, logistica;
  • Garantire la conformità EHS, segnalando ed anticipandone i problemi;
  • Gestire il team T&C:
    • Garantire EHS sul campo con le guide e il supporto del membro del team di progetto responsabile del EHS 
    • Formare e supportare il team nelle attività di T&C
    • Partecipare alla valutazione delle competenze del leader del sottosistema, dell'ingegnere e del tecnico
  • Gestire gli strumenti e le attività di calibrazione;
  • Anticipare problemi e avvisi su base regolare al RC TCM e al PM su progressi, problemi e rischi del progetto (EHS, lavoro T&C, consegna del sistema...);
  • Assicurare che tutti i problemi relativi alla progettazione siano riportati correttamente negli strumenti adeguati, inclusa la descrizione del difetto e il contesto di test associato;
  • Monitorare/gestire la consegna delle prestazioni QCD (inclusi EHS e sicurezza ferroviaria) del pacchetto di lavoro T&C secondo i requisiti del cliente e della soluzione/sistema;
  • Emettere il REX sulle attività di T&C e proporre l'aggiornamento/miglioramento del modo di lavorare/processo/strumenti di T&C e la Libreria di riferimento di T&C per ottimizzare le prestazioni di T&C.

I Requisiti

  • Diploma o Laurea in ambito tecnico (meccanico, meccatronico, elettrico o elettronico);
  • Esperienza pregressa nei ruoli analoghi;
  • Requisito preferenziale la provenienza dal settore ferroviario;
  • Autonomia decisionale, problem solving, proattività e flessibilità; 
  • Disponibilità a trasferte in Italia.

La società incaricata della selezione è Human Value.

Caratteristiche

Pubblicato
02/01/2023 18:08:07

Sede
02 - Italia; 02 - Italia/Emilia Romagna/Bologna; 02 - Italia/Lazio/Roma; 02 - Italia/Liguria/Genova; 02 - Italia/Puglia/Bari; 02 - Italia/Toscana/Firenze

Vai all'annuncio

Safety Assurance Manager - H22787

About Alstom
We develop and market mobility solutions that provide the sustainable foundations for the future of transportation. Alstom’s products portfolio ranges from high-speed trains, metros, monorail, trams and e-buses to integrated systems, customized services, infrastructure, signalling and digital mobility solutions. Join our global community and help us create smart and sustainable innovations to meet the mobility challenges of today and tomorrow.

An agile, inclusive and responsible culture is the foundation of our company.  We are committed to encouraging our employees to reach their full potential, while valuing and respecting them as individuals. 

Why should you choose Alstom?

To access technical and managerial career paths and leverage advanced paradigms and other cutting-edge technologies.


The Role
The selected candidate, reporting to the Regional Center Safety Manger, will be responsible to manage, perform and ensure the activities related to safety assurance for different Projects, defining and delivering safe solutions.
In particular, the figure will have to:
  • Coordinate all the Safety Assurance activities on the project;
  • Perform Safety analysis, manage Hazard Log, review Engineering activities from a Safety perspective;
  • Define safety plan and manage safety workload and associated planning;
  • Support tenders and different teams to integrate product in projects;
  • Build the Safety Reports and Safety Cases;          
  • Apply the safety assurance methodologies;        
  • Attend and contribute to periodic Safety Reviews;          
  • Defend Safety Case argumentations in front of internal and external assessors;
Define and follow-up action plans to close the findings of the assessors.  

Educational and Professional Requirements
  • Advanced University or Engineering degree;
  • 4-6 years of experience in similar role related to Safety Assurance within different industries (Automotive, Medical, Aerospace, Railway);
  • Good knowledge of Safety Standards (preferably CENELEC or equivalent standards for example AREMA, IEEE, etc ) and safety methodology & concepts/principles
  • Excellent English proficiency;
  • Ability to interact with different stakeholders in an international environment;
  • Resilient and proactive.
  • Excellent communication skills

Human Value is responsible for activities of Executive Search & Selection (Aut. Min. 7895/RS). Human Value guarantees equal opportunities (L. 903/77). Interested candidates, men and women, are invited to read the information about Privacy (art.13 of EU Regulation 2016/679) on www.humanvalue.it
 

Caratteristiche

Pubblicato
02/01/2023 18:05:44

Sede
02 - Italia; 02 - Italia/Emilia Romagna/Bologna

Vai all'annuncio

Safety Assessment Leader - H22974

About Alstom

We develop and market mobility solutions that provide sustainable foundations for the future of transportation. Alstom’s products portfolio ranges from high-speed trains, metros, monorail, trams and e-buses to integrated systems, customized services, infrastructure, signalling and digital mobility solutions. Join our global community and help us create smart and sustainable innovations to meet the mobility challenges of today and tomorrow.

An agile, inclusive and responsible culture is the foundation of our company.  We are committed to encouraging our employees to reach their full potential while valuing and respecting them as individuals. 
Why should you choose Alstom?

To access technical and managerial career paths and leverage advanced paradigms and other cutting-edge technologies.

 

The Role

The Safety Assessment Leader will be part of the ISO 17020 accredited Assessment Body, reporting to Astom HQ, ensuring the independence and impartiality of its mission.
The candidate will execute safety assessment on projects/products, in order to determine whether they meet the specified safety requirements and to form a judgement on the fact that they fit for its intended purpose.
Specifically:

Assessment activities:
  • Plan and manage safety assessment activities for the assigned projects;
  • Deploy safety assessment process applying reference methods and tools in consistency with applicable standards and regulations;
  • In the case where several assessors are involved in the assigned project/product, and in the case of acting as Lead assessor, coordinate the assessment activities;
  • Deliver safety assessment report for the defined key milestones;
  • Present the assessment results to the Project/Product team, and if necessary to the management or to external entity as customer/railway safety authority.
Process management:
  • Apply reference Safety Assessment process and tools, and contribute to its improvement using the Return of Experience process;
  • Manage the workload of assigned projects.
Others:
  • Support internal safety reviews when external Independent Safety Assessment is already appointed;
  • Develop safety expertise and provide contribution to other assessors;
  • Contribute to successful achievement of internal/external ISO 17020 audits process compliance.

Educational and Professional Requirements

  • Master Degree in Engineering or similar technical fields;
  • Technical knowledge of safety processes and related methods and tools;
  • Constitute preferential requirements: previous experience in railway Safety Assessment, RAMS domain or significant experience in railway safety systems/products; experience application of CENELEC standards (EN 50126/50129/50128) and EU REgulation n. 402/2013 on CSM-RA;
  • Excellent English proficiency;
  • Ability to challenge and to defend own position;
  • Communication, Pugnacious, Resilient.

Caratteristiche

Pubblicato
02/01/2023 18:02:28

Sede
02 - Italia/Emilia Romagna/Bologna; 02 - Italia/Lazio/Roma; 02 - Italia/Liguria/Genova; 02 - Italia/Liguria/Savona; 02 - Italia/Puglia/Bari; 02 - Italia/Toscana/Firenze

Vai all'annuncio

V&V Manager - H22936

Il Contesto

Con 9 miliardi di euro di fatturato, circa 70.000 dipendenti in oltre 60 paesi e più di 150.000 veicoli in servizio, Alstom sviluppa e commercializza la gamma più completa di sistemi, apparecchiature e servizi nel settore ferroviario offrendo ai propri clienti soluzioni che presentano una perfetta miscela di diverse tecnologie, mantenendo grande attenzione verso l’innovazione e la sostenibilità.
Oggi con 10 siti, più di 35 depositi su tutto il territorio nazionale e più di 3.500 persone in Italia, Alstom offre un forte contributo occupazionale ed è riconosciuto come uno dei leader del mercato italiano.
La sede Alstom di Bologna è il centro di eccellenza mondiale del Gruppo per i sistemi di segnalamento ferroviario. Il sito di Bologna, insieme ai siti Segnalamento Italia di Bari e Roma, progetta e realizza soluzioni tecnologiche e applicazioni ferroviarie e metropolitane per il controllo in sicurezza del movimento dei treni, la gestione del traffico, il miglioramento dell’efficienza delle reti e l’informazione ai passeggeri.

V&V Manager
Sede di lavoro: Bologna

Il Ruolo

Il profilo ricercato, nel ruolo di Verification  & Validation Project Manager, per il sistema TMS, si occuperà di definire i piani di test, identificando i test da eseguire, pianificando le attivita (in laboratorio e on-site) coordinando funzionalemente un team di risorse nello svoglimento delle attività.

In particolare si occuperà di:
  • Definire i piani di test e gli strumenti necessari per lo svolgimento delle attività;
  • Definire le esigenze per la configurazione degli strumenti di test per i sistemi gestiti;
  • Eseguire testing Software, in collaborazione con gli altri test engineer di laboratorio ed on-site;
  • Fornire KPI legati allo stato avanzamaneto lavori ed attività;
  • Applicare metodi e strumenti standard V&V, processi di configurazione e gestione delle modifiche in conformità con gli standard Alstom;
  • Fornire test report adeguati richiesti per la fase di accettazione dei sistemi;
  • Fornire supporto nella fase di accettazione da parte del cliente (configurazione del laboratorio cliente, supporto test, attività on-stie).

I Requisiti

  • Laurea in Ingegneria preferibilmente Informatica o Elettronica;
  • 5-10 anni di esperienza in ruoli analoghi su sistemi complessi;
  • requisito preferenziale la provenienza dal settore ferroviario;
  • Conoscenza di processi di verifica e testing;
  • Buona conoscenza della lingua inglese. 

La società incaricata della selezione è Human Value.

Caratteristiche

Pubblicato
02/01/2023 18:00:57

Sede
02 - Italia/Emilia Romagna/Bologna

Vai all'annuncio

Mechanical Industrialization Manager - H22801

Leading societies to a low carbon future, Alstom develops and markets mobility solutions that provide the sustainable foundations for the future of transportation. Our product portfolio ranges from high-speed trains, metros, monorail, and trams to integrated systems, customised services, infrastructure, signalling and digital mobility solutions. Joining us means joining a caring, responsible, and innovative company where more than 70,000 people lead the way to greener and smarter mobility, worldwide
 

Il Ruolo

A potenziamento della sede di Firenze, siamo stati incaricati di ricercare il Mechanical Industrialization Manager.

Operando all’interno della Divisione D&IS Italy, la persona gestirà un team di risorse dedicato e avrà la responsabilità dell'industrializzazione dei prodotti meccanici di Divisione, dalla fase di progettazione al fine vita.

In particolare avrà le seguenti responsabilità:
  • Coordinare, definire le priorità e pianificare l'attività del team di Industrializzazione Meccanica;
  • Curare lo sviluppo e la crescita professionale delle persone del team gestito;
  • Gestire la messa in produzione di nuovi prodotti meccanici, in collaborazione con l’Engineering Dept.;
  • Supportare l’Engineering Dept. per la standardizzazione dei prodotti;
  • Definire il piano investimenti produttivi e relativi Capex aziendali;
  • Monitorare i processi produttivi e mettere in atto azioni di miglioramento e di risoluzione dei problemi;
  • Garantire gli obiettivi di prodotto in termini di costi, qualità e delivery;
  • Implementare azioni di miglioramento continuo per ridurre il QCD del prodotto;
  • Implementare e supportare il piano di manutenzione per i tool produttivi;
  • Implementare soluzioni produttive per far fronte a possibili problemi tecnici di prodotto;
  • Gestire transfer di produzioni di prodotti/componenti meccanici.

I Requisiti

  • Laurea in Ingegneria Meccanica o equivalenti;
  • Almeno 8 anni di esperienza all’interno di ruolo analoghi in contesti industriali strutturati;
  • Conoscenza professionale della lingua inglese;
  • Esperienza nella gestione di un team di persone sotto la propria responsabilità:
  • Attitudine al lavoro in team e alla relazione.
È richiesta disponibilità a viaggi e trasferte su tutto il territorio nazionale.


La società incaricata della selezione è Human Value.
 

Caratteristiche

Pubblicato
02/01/2023 17:56:17

Sede
02 - Italia/Toscana/Firenze

Vai all'annuncio

Project Engineering Manager TMS - H22935

Il Contesto

Con 9 miliardi di euro di fatturato, circa 70.000 dipendenti in oltre 60 paesi e più di 150.000 veicoli in servizio, Alstom sviluppa e commercializza la gamma più completa di sistemi, apparecchiature e servizi nel settore ferroviario offrendo ai propri clienti soluzioni che presentano una perfetta miscela di diverse tecnologie, mantenendo grande attenzione verso l’innovazione e la sostenibilità.  
Oggi con 10 siti, più di 35 depositi su tutto il territorio nazionale e più di 3.500 persone in Italia, Alstom offre un forte contributo occupazionale ed è riconosciuto come uno dei leader del mercato italiano. 
La sede Alstom di Bologna è il centro di eccellenza mondiale del Gruppo per i sistemi di segnalamento ferroviario. Il sito di Bologna, insieme al sito di Firenze, progetta e realizza soluzioni tecnologiche e applicazioni ferroviarie e metropolitane per il controllo in sicurezza del movimento dei treni, la gestione del traffico, il miglioramento dell’efficienza delle reti e l’informazione ai passeggeri. 

Project Engineering Manager TMS
Sede di lavoro: Bologna o Firenze
 

Il Ruolo

In stretta collaborazione con il Project Manager e Project Technical Manager il Project Engineering Manager (PrEM) gestirà tutti gli aspetti tecnici dei progetti a lui assegnati, relativamente al sistema TMS di Alstom, guidando funzionalmente il team allocato. 
In particolare si occuperà di:  
  • Gestire l'ambito tecnico contrattuale del progetto, essendo responsabile dell'accettazione da parte del cliente della soluzione progettuale e di QCDP (Qualità, Costo, Delivery e Prestazione);
  • Convalidare le scelte di progettazione tecnica nel rispetto della normativa del Paese di riferimento; 
  • Coordinare le azioni per supportare la risoluzione di possibili problemi tecnici; 
  • Gestire la soluzione progettuale, la personalizzazione e la parametrizzazione dei singoli progetti; 
  • Supportare i Project Quality and Safety Manager per massimizzare il “return of experience” del Progetto e consolidarne l'Affidabilità; 
  • Supervisionare l'attività di verifica e convalida.

I Requisiti

  • Laurea in Ingegneria, preferibilmente in Informatica o Elettronica;
  • Esperienza pregressa in ruoli di Project Engineering Manager o affini idealmente nel settore ferroviario, avionico, aerospace o militare; 
  • Comprensione dei processi e metodologie legate all’ingegnerizzazione dei sistemi; 
  • Ottima competenza nella lingua inglese. 

    La società incaricata della selezione è Human Value.

Caratteristiche

Pubblicato
02/01/2023 17:49:49

Sede
02 - Italia/Emilia Romagna/Bologna; 02 - Italia/Toscana/Firenze

Vai all'annuncio

Project Engineering Manager - H22746

Il Contesto

Con 9 miliardi di euro di fatturato, circa 70.000 dipendenti in oltre 60 paesi e più di 150.000 veicoli in servizio, Alstom sviluppa e commercializza la gamma più completa di sistemi, apparecchiature e servizi nel settore ferroviario offrendo ai propri clienti soluzioni che presentano una perfetta miscela di diverse tecnologie, mantenendo grande attenzione verso l’innovazione e la sostenibilità.  

Oggi con 10 siti, più di 35 depositi su tutto il territorio nazionale e più di 3.500 persone in Italia, Alstom offre un forte contributo occupazionale ed è riconosciuto come uno dei leader del mercato italiano. 

La sede Alstom di Bologna è il centro di eccellenza mondiale del Gruppo per i sistemi di segnalamento ferroviario. Il sito di Bologna, insieme ai siti Segnalamento Italia di Bari, Genova e Roma, progetta e realizza soluzioni tecnologiche e applicazioni ferroviarie e metropolitane per il controllo in sicurezza del movimento dei treni, la gestione del traffico, il miglioramento dell’efficienza delle reti e l’informazione ai passeggeri. 


Project Engineering Manager
Sede di lavoro: Bologna, Bari, Genova o Roma 

 

Il Ruolo

In stretta collaborazione con il Project Manager, il Project Engineering Manager (PrEM) gestirà tutti gli aspetti tecnici del progetto e guiderà funzionalmente il team di ingegneria del progetto. 

In particolare si occuperà di:  

  • Gestire l'ambito tecnico contrattuale del progetto, essendo responsabile dell'accettazione da parte del cliente della soluzione progettuale e di QCDP (Qualità, Costo, Delivery e Prestazione) 
  • Convalidare le scelte di progettazione tecnica con il Solution Director, nel rispetto della normativa del Paese di riferimento; 

  • Coordinare le azioni per supportare la risoluzione di possibili problemi tecnici; 

  • Gestire la soluzione progettuale, la personalizzazione e la parametrizzazione dei singoli progetti; 

  • Supportare i Project Quality and Safety Manager per massimizzare il “return of experience” del Progetto e consolidarne l'Affidabilità; 

  • Supervisionare l'attività di verifica e convalida.


I Requisiti

  • Laurea in Ingegneria; 

  • Esperienza pregressa in ruoli di Project Engineering Manager o affini idealmente nel settore ferroviario, avionico, aerospace o militare; 

  • Comprensione dei processi e metodologie legate all’ingegnerizzazione dei sistemi; 

  • Ottima competenza nella lingua inglese. 


    La società incaricata della selezione è Human Value.

 

Caratteristiche

Pubblicato
02/01/2023 17:47:22

Sede
02 - Italia/Emilia Romagna/Bologna; 02 - Italia/Lazio/Roma; 02 - Italia/Liguria/Genova; 02 - Italia/Liguria/Savona; 02 - Italia/Puglia/Bari

Vai all'annuncio
Precedente12345678910Successiva